Comitato Regionale F.I.R. Lazio

Fb                                                                fir-CRL

Union Rugby Viterbo e Fiamme Oro insieme per il "futuro"

E-mail Stampa PDF
Che il futuro per ogni società rugbistica sia nei giovani non è una novità. La storia dei più grandi club nasce, infatti, dai loro settori giovanili. Union Rugby Viterbo e Fiamme Oro Rugby annunciano un importante e innovativo accordo per la crescita qualitativa e quantitativa della formazione indirizzata ai bambini e ai ragazzi, dai 6 ai 18 anni. 
A partire da inizio novembre ci saranno una serie di incontri fra i tecnici delle due società e di sedute sul campo che coinvolgeranno i bambini del mini rugby, i ragazzi under 14, under 16 e under 18. Il protocollo di intesa, firmato dal Presidente delle Fiamme Oro, Dott. Armando Forgione, e quello dell’Union Rugby Viterbo, Dott. Roberto Pepponi, prevede il coinvolgimento di uno staff tecnico di grande esperienza e prestigio che include il direttore tecnico della società viterbese Michele Fabiani (già atleta delle Fiamme Oro), il direttore sportivo della squadra della Polizia di Stato, Bruno Pighetti, il direttore tecnico del mini rugby cremisi, Sven Valsecchi, e, per il coordinamento tecnico generale, l’ex giocatore e tecnico della nazionale italiana, Massimo Mascioletti. 
 
Nel progetto, oltre alle sedute di allenamento per bambini e ragazzi, sono previste anche alcune partite fra pari età che si giocheranno sia a Roma che a Viterbo. Il Presidente dell’Union Rugby Viterbo ha così commentato il raggiungimento dell’accordo: “La crescita del settore giovanile è il primo obiettivo che mi sono posto in questa mia seconda presidenza. Penso che questa partnership sia importante non solo per il futuro della squadra, che deve poter contare su un settore dei giovanissimi e dei ragazzi sempre più organizzato e forte nei numeri e nella qualità della formazione, ma anche per la città di Viterbo, perché sono fermamente convinto che la scuola rugbistica contribuisca alla crescita psicofisica dei ragazzi. Per questo ringrazio il Presidente delle Fiamme Oro, Armando Forgione, tutto lo staff e la dirigenza del Club della Polizia di Stato, per la disponibilità dimostrata nei nostri confronti. Siamo certi che anche la preparazione dei nostri tecnici contribuirà al successo del programma
 
Il presidente delle Fiamme Oro, Armando Forgione, a sua volta si è così espresso: “Chi conosce il rugby italiano sa quanto sia importante essere presenti con settori giovanili di alto livello su tutto il territorio nazionale.  Il Rugby Viterbo vanta una storia iniziata nel lontano 1952 e spesso giocatori provenienti da questa società hanno poi indossato la nostra maglia. Per noi è strategicamente importante iniziare questa collaborazione incentrata sul mini rugby e sui giovani per lo scambio di esperienze formative e credo indichi una strada interessante per tutto il movimento italiano della palla ovale” La firma del protocollo di intesa fra le due Società è stata favorita anche dal lavoro del Presidente del Comitato Regionale Lazio, Antonio Luisi, che ha voluto sottolineare l’importanza dell’accordo con questa dichiarazione: l’incontro e lo scambio di esperienza fra le società laziali è alla base della crescita di tutto il movimento regionale rugbistico. Sono felicissimo che parta questo programma e lavorerò perché questa esperienza non rimanga l’unica nel Lazio”
 

Calendario

<< Novembre 2017 >> 
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
    1  2  3  4  5
  6  7  8  9101112
13141516171819
20212223242526
27282930   

Contatti

fir_smallPALAZZO DEL CONI
Largo L. De Bosis, 15
00194 Roma


Tel. 06.3241943
Tel. 06.3244578
Fax 06.3232611

Email: crlaziale@federugby.it