Comitato Regionale F.I.R. Lazio

Logo CRL web                                                                     Facebook

Comunicato Stampa FIR - il rugby si ferma sino al 15 marzo

La Federazione Italiana Rugby, facendo seguito al Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri pubblicato in data 4 marzo, ha deliberato la sospensione di tutta l’attività agonistica e non agonistica su territorio nazionale dalla data odierna e sino al 15 marzo 2020 incluso.  
 
La delibera fa seguito a consultazioni con il Medico Federale, la Commissione Medica e l’Associazione Italiana Rugbisti e tiene in doverosa considerazione la tutela sanitaria dei tesserati e delle responsabilità in capo alle Società affiliate. 
 
Lo svolgimento delle sedute di allenamento per l’attività agonistica (Seniores, U18, U16), da svolgersi porte chiuse o, all’aperto in assenza di pubblico, nei territori esclusi dalla sospensione totale di ogni attività, è subordinato all’obbligo delle associazioni società sportive a mezzo del proprio personale medico, di effettuare i controlli idonei a contenere il rischio di diffusione del virus COVID-19 tra gli atleti, i tecnici, i dirigenti e tutti gli accompagnatori che vi partecipano.
 
Lo svolgimento delle sedute di allenamento per l’attività non agonistica, da ricomprendersi  tra quelle dello sport di base (U14, U12, U10, U8, U6 e Old, Touch, Beach, Tag) è consentita  esclusivamente  ai soli fini dello svolgimento dell’attività motoria  e subordinatamente al rispetto della  raccomandazione  di cui all’allegato  1 lett. d) Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri in data 4 marzo 2020, relativa al mantenimento tra i partecipanti della distanza interpersonale di almeno un metro. 
 
FIR desidera inoltre rammentare alle Società ed a tutti i tesserati le misure igieniche contenute all’allegato uno del DPCM del 4 marzo e, nello specifico: 
 
a) lavarsi spesso le mani. Si raccomanda di mettere a disposizione in tutti i locali pubblici, palestre, supermercati, farmacie e altri luoghi di aggregazione, soluzioni idroalcoliche per il lavaggio delle mani;
b) evitare il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute e comunque evitare abbracci, strette di mano e contatti fisici diretti con ogni persona;
c) igiene respiratoria (starnutire o tossire in un fazzoletto evitando il contatto delle mani con le secrezioni respiratorie);
d) mantenere in ogni contatto sociale una distanza interpersonale di almeno un metro;
e) evitare l’uso promiscuo di bottiglie e bicchieri, anche durante l’attività sportiva; 
f)  non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani; 
g)  coprirsi bocca e naso se si starnutisce o tossisce; 
h)  non prendere farmaci antivirali e antibiotici, a meno che siano prescritti dal medico; 
i)  pulire le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol; 
l) usare la mascherina solo se si sospetta di essere malato o si assiste persone malate.
 
La FIR ribadisce l’importanza di quanto sopra a massima tutela della salute di tutte le componenti del movimento, con l’intento di contribuire attivamente ad un efficace contenimento della crisi e nell’auspicio di un pronto ritorno all’attività.  
 
“La decisione di sospendere sino al prossimo 15 marzo tutta l’attività sul nostro territorio - ha dichiarato il Presidente della FIR, Alfredo Gavazzi - è coerente con le misure adottate dal Governo italiano per far fronte all’emergenza che il nostro Paese si trova ad affrontare in questo periodo. Siamo costantemente al lavoro per valutare l’evolversi della situazione e determinare le misure da adottare in vista di una ripresa delle attività in totale sicurezza. Siamo consapevoli delle forti implicazioni che la decisione di questo nuovo stop avrà sul rugby italiano a ogni livello, ma siamo profondamente convinti che la direzione assunta sia responsabile, rispettosa della salute dei giocatori, degli staff e di tutti coloro che sono quotidianamente coinvolti nel nostro sport”. 

Corso Livello 1 "Bambini" - Frasso Sabino - 21 e 28 marzo - 4 aprile

Nell'ambito della programmazione tecnica e della formazione allenatori, il Comitato Regionale Lazio organizza il Corso Livello 1 "Bambini" destinato a coloro che operano nel Settore Propaganda - categorie U6, U8, U10 e U12 - così articolato:
 
Sabato 21 marzo 2020 - dalle 9:00 alle 18:00 (ritrovo ore 8:30)
Sabato 28 marzo 2020 - dalle 9:00 alle 18:00 (ritrovo ore 8:30)
Sabato 4 aprile 2020 - dalle 9:00 alle 13:00 (ritrovo ore 8:30)
 
Durante le giornate di lavoro sarà possibile usufruire dei servizi di ristorazione in loco a carico del corsista.
 
Si ricorda che il requisito di accesso è allenare una categoria tra quelle corrispondenti all’abilitazione del corso nella stagione di effettuazione del corso o nella successiva e produrre la Certificazione di World Rugby di superamento del Corso on line “Concussion Management for the General Public”.
 
Tutta la documentazione necessaria sarà inviata via email nei giorni precedenti l'evento.
 
Il corso - dal costo di 30€ - sarà riservato alle prime 25 persone, età minima 16 anni, che si iscriveranno e che presenteranno la documentazione richiesta al Comitato Regionale: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
 
 

Corso Aggiornamento Tecnici Livello 3 Base. e 3+ - 30 marzo 2020 - Roma

La struttura didattica del Comitato Regionale Lazio ha aperto le iscrizioni al Corso di Aggiornamento gratuito per Allenatori di Livello 3 Base e 3+ dal titolo “LA DIFESA - Filosofia Principi e Parametri d’efficacia”  che si terrà  Lunedì 30 marzo dalle ore 17:00  alle ore 20:00 circa  al Palazzo delle Federazioni presso la sala Auditorium in Viale Tiziano 74 – Roma
 
Relatori del corso saranno i tecnici Andrea Di Giandomenico e Marco Orsini.
 
 
 
Ultimo aggiornamento Giovedì 05 Marzo 2020 09:11

Ripresa attività regionale

Con la presente si conferma la proroga dei provvedimenti assunti dalle autorità preposte alla sicurezza del Paese, relativamente alla gestione dell’emergenza epidemiologica da virus COVID-19. Gli stessi dispongono il prolungamento della sospensione di tutte le manifestazioni organizzate; comprese quelle culturali, ludiche, sportive e religiose, nonché la sospensione dei servizi educativi dell’infanzia e delle attività didattiche nelle scuole di ogni ordine e grado fino al giorno 8 marzo 2020, limitatamente alle regioni di Emilia Romagna, Lombardia, Veneto e nelle Province di Pesaro e Urbino e Savona. La Federazione Italiana Rugby, allineandosi alle disposizioni di cui sopra, decreta la sospensione di tutta l’attività rugbistica, nelle Regioni e Province oggetto del provvedimento, fino a domenica 8 marzo compreso.
 
Per quanto riguarda, invece, le Regioni e Province non interessate dal provvedimento restrittivo, viene disposta la RIPRESA A PARTIRE DA OGGI, lunedì 2 marzo, di tutte le attività gestite dal Comitati Lazio.
 
Nello specifico:
- Campionato Seniores Serie C Girone 2
- Campionato Under 18
- Campionato Under 16
- Raggruppamenti U14
- Attività Femminile (Coppa Italia Seniores, Under 18, Under 16 e Under 14)
- Attività di Propaganda (Under 6, Under 8, Under 10 e Under 12)
- Attività di allenamento delle Rappresentative regionali
- Attività Amatoriali (Old, Touch, ect)
- Attività Didattica
 
Per la calendarizzazione dei recuperi, delle giornate di gara rinviate, faremo riferimento al Planning ufficiale della stagione sportiva in corso.
 
Allegati:
Scarica questo file (20PR41.pdf)20PR41.pdf95 Kb

Suggerimenti per evitare la diffusione del Coronavirus negli impianti sportivi

In questo momento di emergenza epidemiologica che il nostro Paese sta vivendo, la Federazione Medico Sportiva Italiana, ha diramato un vademecum (in allegato) per la prevenzione non solo del Coronavirus ma di qualsiasi infezione; sono semplici norme di igiene che dovrebbero essere utilizzate sempre e non solo in questo particolare periodo. 
 
Per questo motivo suggeriamo ai club di affiggere in segreteria, negli spogliatoi e in qualsiasi luogo questo vademecum per renderlo ben visibile a tutti i frequentatori dell'impianto.  
Allegati:
Scarica questo file (Vademecum_FMSI.JPG)Vademecum_FMSI.JPG296 Kb

COMUNICATO STAMPA FIR - COVID 19 E ATTIVITA' NAZIONALE

La Federazione Italiana Rugby e il Il Comitato Regionale Lazio, facendo seguito alle ordinanze disposte dalle autorità competenti e del CONI in tema di contenimento dell’emergenza epidemiologica in atto, ha assunto i seguenti provvedimenti per il fine settimana del 28 febbraio-1 marzo:
 
- sospensione dell’attività dei Campionati nazionali e, per allineamento, di tutti i Comitati Regionali inclusa tutta l’attività e i concentramenti giovanili
 
- sospensione dell’attività di raduno delle Squadre Nazionali nelle Regioni raggiunte dai dispositivi e loro riprogrammazione in altre sedi
 
- posticipo al 9 maggio della tredicesima giornata del Campionato Italiano Peroni TOP12 originariamente in programma nel fine settimana corrente, con slittamento temporale di una della programmazione complessiva: le semifinali sono riprogrammate nei week-end del 23-24 maggio e del 30-31 maggio. La Finale del massimo campionato nazionale è riprogrammata il 6 giugno
 
- recupero della tredicesima giornata del Campionato di Serie A il 3 maggio 2020 e riprogrammazione delle fasi finali di Serie A il 17 - 24 - 31 Maggio
 
- recupero della tredicesima giornata del Campionato di Serie B il 31 maggio 2020
 
- recupero della tredicesima giornata del campionato di serie C Girone F (seconda di ritorno) il 31 maggio 2020
 
- recupero della seconda giornata di andata del campionato di serie C Fase Promozione e Fase Passaggio il 31 maggio 2020
 
La Federazione continuerà a lavorare al fianco delle autorità nazionali e locali e coopererà per garantire l’applicazione delle corrette misure al fine di garantire il contenimento dell’emergenza epidemiologica a tutela della salute pubblica, dei tesserati e delle loro famiglie.
 
FIR invita tutte le Società affiliate e i tesserati raggiunti dalle disposizioni delle autorità locali al rispetto delle indicazioni in tema di contenimento dell’emergenza.

Raggruppamenti del 23 febbraio 2020

Il Comitato Regionale Lazio ha pubblicato la programmazione dei Raggruppamenti della categoria U12 per domenica 23 febbraio 2020

unnamedNell'ottica di ridurre al minimo il consumo di plastica in occasione dei raggruppamenti, invitiamo i club partecipanti a limitare l’uso delle bottigliette di plastica e a utilizzare le borracce da riempire di acqua potabile presso la fontanella messa a disposizione dalla struttura ospite

Competizione 7s Universitaria - 22 febbraio - Roma

Nell'ambito Progetto di Promozione e Fidelizzazione Regionale per la stagione corrente, questo comitato organizza la competizione 7s tra rappresentative Universitarie, nell’ambito del “Rotary Day” che si terrà presso l’Impianto Tor di Quinto SapienzaSport, Via Fornaci di Tor di Quinto 64 – Roma, il prossimo sabato 22 febbraio 2020.

In allegato atleti convocati e programma

Allegati:
Scarica questo file (20PR36.pdf)20PR36.pdf284 Kb

Pagina 4 di 78

Contatti


PALAZZO DEL CONI
Largo L. De Bosis, 15
00194 Roma

Tel 06 3241943
Tel 06 3244578
Fax 06 3232611

Email: crlazio@federugby.it